Destinazioni

Aree Tematiche

Trova Hotel

Treviso Province
All world cities


Treviso Meteo

Mer Gio Ven Sab

Rete Fiere

Categorie Eventi

Follow us on...

Facebook LinkedIn Twitter YouTube
Banner
Banner
Pan Boenk PDF Stampa E-mail

464785622_54616557dbLo chiamano qui pane Boenk, un pane confezionato con farina di frumento e di granoturco, con l'aggiunta di un po' d'olio, qualche grano d'uva appassita e semi di finocchio. Da queste parti, nella pedemontana del Grappa, quando la povertà della mensa veniva condivisa dalla maggioranza della gente, il pane boenk era comune. I tempi hanno cambiato gli usi alimentari. Oggi si pretende pane bianco oppure pane alla crusca, in questo caso per motivi estetici, per non ingrassare. In un paesino del Veneto, il pane boenk ha ancora il suo giorno di gloria. Nel giorno dedicato ai defunti (1 novembre), a Sant'Eulalia, un ridente paesello al piedi, del Grappa, viene dato un pane a chi partecipa ad una funzione religiosa, a chi onora i morti. Viene distribuito a tutte le famiglie del paese e da alcuni anni è ripresa l'usanza  patrocinata dall'Associazione Culturale Sant'Eulalia dei Misquillesi, di consegnare il pane del dolore anche ai rappresentanti dei paesi che costituivano l'antico pago dei Misquillesi. Il pane boenk arriva così a Crespano, Borso, Semonzo, Liedolo, Romano e San Zenone. Come sia nata l'usanza, non è noto.

www.comune.borsodelgrappa.tv.it

 
Copyright © 2017 Discover Treviso. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
doctors.com website