Destinazioni

Aree Tematiche

Trova Hotel

Treviso Province
All world cities


Treviso Meteo

Mar Mer Gio Ven

Rete Fiere

Categorie Eventi

Follow us on...

Facebook LinkedIn Twitter YouTube
Banner
Banner
Merlot Piave D.O.C. PDF Stampa E-mail

_3084906.t_foto_Marc_De_TollenaereIl Merlot è un vitigno originario della zona di Bordeaux, località a sud est della Francia nota per essere patria di alcuni tra i vini più prestigiosi al mondo.
In Italia il Merlot ha trovato condizioni di sviluppo ideali in larga parte del Veneto centro orientale. Il Merlot Piave prende vita tramite l'uso di viti presenti nei comuni di Treviso, Codognè, Mareno sul Piave, Ponte Piave, Salgareda, Roncade, Venezia, Jesolo, Noventa di Piave, San Donà di Piave che si trasformano in un vino caratteristico e inimitabile: le uve Merlot più eventuali uve rosse locali.
Il profumo intenso, assieme al sapore asciutto e robusto che lo accompagna in bocca, gli hanno permesso di acquisire uno spazio sempre maggiore tra i gusti preferiti dei palati intenditori.  I vitigni di Merlot vengono sono abbinati a quelli del Cabernet Sauvignon, per la loro perfetta sinergia che coniuga la corposità del primo al gusto aristocratico del secondo.
Il nostro rosso si degusta ottimamente assieme alle carni, siano servite nei primi piatti, che accompagnate da funghi.

 

www.vini-italiani.org

 


Prima Ricetta: Filetto di manzo al Merlot con funghi

1463479063

Ingredienti per 4 persone:

1/2 kg di filetto di manzo
5 bacche di ginepro
100 g di farina per polenta
200 ml di Merlot
1 cucchiaio di zucchero
2 porcini
1 spicchio d`aglio
3 cucchiai di olio d`oliva extravergine
mentuccia
sale e pepe

 

Per la preparazione:

Preparate una polenta soda con acqua salata e poco olio; versatela in uno stampo quadrato e lasciatela raffreddare.
Tagliate il filetto, precedentemente frollato, in 4 medaglioni e legatelo esternamente con dello spago per mantenerlo in forma durante la cottura.
Scaldate una padella e restringetevi il vino con lo Zucchero e il ginepro. Grigliate 2 minuti per lato i filetti, salateli e glassateli in padella con il ristretto, facendo addensare la salsa. Pulite i porcini e tagliatell a lamelle trifolandoli poi in padella con l’olio, l’aglio intero e la mentuccia sminuzzata; salate e pepate. Tagliate la polenta a fette (foto 1) e piastratela in una `padella antiaderente con poco olio o sulla piastra in ghisa (foto 2). Servite i filetti con il loro fondo di cottura, accompagnandoli con i funghi e la polentina ben croccante tagliata a dadini.

Seconda Ricetta: Pesche al merlot con polenta dolce

20090742A_jpg_485x400_crop_q85

Ingredienti per 4 persone:

3 dl      di Merlot
80 g     di zucchero
4     pesche gialle o bianche mature
Polenta
50 g     d’amaretti
4 dl     di latte
20 g     di zucchero
2 cucchiaini     di zucchero vanigliato
100 g     di semolino di granturco macinato fine, (2 minuti)

Per la preparazione:

Fate ridurre di un terzo il Merlot e lo zucchero. Dimezzate le pesche. Sobbollitele brevemente nello sciroppo di vino e mettete da parte. Fate ridurre di un terzo il Merlot e lo zucchero. Dimezzate le pesche. Sobbollitele brevemente nello sciroppo di vino e mettete da parte. Per la polenta, tagliate gli amaretti a pezzi grossolani. Portate a ebollizione latte, zucchero e zucchero vanigliato. Versate il semolino e cuocete a fuoco medio, rimestando. Togliete la pentola dal fuoco e incorporate gli amaretti. Per la polenta, tagliate gli amaretti a pezzi grossolani. Portate a ebollizione latte, zucchero e zucchero vanigliato. Versate il semolino e cuocete a fuoco medio, rimestando. Togliete la pentola dal fuoco e incorporate gli amaretti. Servite la polenta con le mezze pesche e versate lo sciroppo di Merlot.

 


 
Copyright © 2017 Discover Treviso. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
doctors.com website