Destinazioni

Aree Tematiche

Trova Hotel

Treviso Province
All world cities


Treviso Meteo

Lun Mar Mer Gio

Rete Fiere

Categorie Eventi

Follow us on...

Facebook LinkedIn Twitter YouTube
Banner
Banner
I Veneti - Castelcies PDF Stampa E-mail

SM03Protostoria - Recenti indagini archeologiche, condotte poco a nord di Asolo nell'area della chiesetta e sulla cima del colle, hanno messo in luce un'importanza notevole del sito tra protostoria e medioevo.

Età del Bronzo - Le prime attestazioni risalgono al periodo del Bronzo recente, epoca alla quale sono da riferire alcuni frammenti ceramici rinvenuti all'interno della chiesa di S. Martino.

Cocci e una fibula - Meglio documentata è la fase del secondo periodo dell'età del Ferro, un'epoca cioè compresa tra il V e il I sec. a.C. Ancor più importanti, però, dal punto di vista storico sembrano essere alcune testimonianze materiali degli ultimi secoli del primo millennio a.C., alcuni cocci e una fibula, probabilmente appartenenti alla cultura dei Veneti.


Stele bilingue di Castelciés - Nel territorio è stata rinvenuta anche la nota stele bilingue di Castelciés con iscrizione in alfabeto reto-etrusco e latino arcaico.

Pavimento in sesquipedali - Di epoca romana sono stati rinvenuti un tratto di pavimento in sesquipedali, trovato al di sotto del piano pavimentale dell'attuale chiesa e articolate strutture edilizie, databili al VI sec. d.C., dislocate al di sotto del pavimento e immediatamente all'esterno di essa.
Cavaso del Tomba (TV)


Visita:
Itinerario5: Bretella del Monte Grappa.

 
Copyright © 2017 Discover Treviso. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
doctors.com website