Destinazioni

Aree Tematiche

Trova Hotel

Treviso Province
All world cities


Treviso Meteo

Lun Mar Mer Gio

Rete Fiere

Categorie Eventi

Follow us on...

Facebook LinkedIn Twitter YouTube
Banner
Banner
I Veneti - Treviso sotteranea PDF Stampa E-mail

tvsot11Nascondigli e vie di fuga - Nel cuore del suo centro storico e sotto i terrapieni delle sue mura cinquecentesche, Treviso nasconde una città sotterranea fatta di nascondigli e di vie di fuga.

Sotto l'alveo dei canali - Ricerche ed esplorazioni hanno scoperto che i numerosi tratti di cunicoli, scampati alle riedificazioni, scendono perfino sotto l'alveo dei canali urbani.

Cunicoli e stanze - Cunicoli e ‘stanze’ sotterranee sono stati trovati nelle zone alte della città, in piazza San Andrea, a una profondità di 17,47 metri, e in quelle più basse, in Piazzetta Garibaldi, al ponte Dante, con una profondità di 9,55 metri. Alcuni vicoli sotterranei sono dotati anche di un pozzo d'acqua.

D'epoca scaligera - Si pensa che la costruzione di queste vie sotterranee risalga alla fine del 1100, quando Treviso aveva la sua cinta muraria rotonda ed il suo Castel Vecchio, e all’epoca scaligera (1332-1338) quando la città contava 15 porte, ciascuna compresa fra due torri. Porte e torri erano collegate tra loro per via sotterranea e comunicavano con le sedi delle guarnigioni e i palazzi dei nobili. Gli storici, fra i quali Michielan e Caccianiga, scrivono che la Casa del Comune comunicava attraverso un corridoio sotterraneo col palazzo dei Trecento. Sernagiotto, cronista dell'Ottocento, riporta che ben 57 magioni erano unite da gallerie sotterranee.

Volte e gallerie sotterranee - Oltre il Sile, nella fascia di terra compresa fra il fiume ed il canale della Polveriera, sorgeva l’antico Castello di Treviso o Castello di San Martino, costruito dagli Ezzelini e distrutto nel 1260. È possibile che in questa area sia rimasta ancora traccia dei camminamenti nel sottosuolo. Il centro cittadino presenta ancora cavità perfettamente conservate, con volte a mattoni, vere e proprie gallerie sotterranee.

Treviso (TV)

 
Copyright © 2017 Discover Treviso. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
doctors.com website