Destinazioni

Aree Tematiche

Trova Hotel

Treviso Province
All world cities


Treviso Meteo

Lun Mar Mer Gio

Rete Fiere

Categorie Eventi

Follow us on...

Facebook LinkedIn Twitter YouTube
Banner
Banner
Sopa Coa'da PDF Stampa E-mail

È forse la più classica delle ricette trevigiane, un pasticcio di piccioni che può tranquillamente essere proposto come piatto unico. Le sue origini pare risalgano al Cinquecento e con il termine coada (covata) probabilmente ci si riferisce alla tradizionale lunga cottura nei forni a legna delle cucine economiche, cottura che poteva protrarsi per 4 o 5 ore.

sopa-coadaAAA

Preparazione:
Pulire i piccioni, tagliarli in quarti e farli rosolare in una casseruola con dell'olio e del burro, aggiungendo anche il gambo di sedano tritato. Salare, coprire con un coperchio e lasciare cuocere a fuoco moderato. Dopo averli portati a cottura, lasciarli raffreddare e disossarli. Unite i piccioni al brodo di carne, portarlo a bollore e lasciare riposare per 10 minuti. Tagliare il pane a fette alte 1 cm. e disporre un primo strato in una teglia imburrata. Filtrare il brodo, bagnare il primo strato di pane aggiungendovi della carne di piccione, poi un secondo strato, brodo, carne e così via. Da ultimo coprire con uno strato di pane e irrorare con il brodo. A questo punto trasferire la teglia in forno per circa 2 ore, bagnandola di tanto in tanto con il brodo.

Ingredienti:

4 piccioni, olio extravergine d'oliva, burro, 1 gambo di sedano, sale, 1 l. di brodo di carne, pane raffermo.

 
Copyright © 2017 Discover Treviso. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
doctors.com website