Destinazioni

Aree Tematiche

Trova Hotel

Treviso Province
All world cities


Treviso Meteo

Mer Gio Ven Sab

Rete Fiere

Categorie Eventi

Follow us on...

Facebook LinkedIn Twitter YouTube
Banner
Banner
Moesin di Fregona PDF Stampa E-mail
moesinFra i tanti formaggi veneti, che sono assai di più di quanto si possa immaginare, il “Moesin” prodotto dalla Latteria Agrimontana di Fregona, in provincia di Treviso, si distingue per caratteristiche davvero interessanti. Già il fatto che la Latteria si trova in zona collinare, sulla strada che porta all’Altopiano del Cansiglio, ricco di alti pascoli, ci fa intendere il tipo di latte impiegato per produrre questo formaggio.
Il “Moesin” è prodotto con latte vaccino intero pastorizzato, a pasta semidura ed è pronto per il consumo già dopo 20 giorni di stagionatura, conservando le sue caratteristiche organolettiche e gustative per almeno due mesi. È dunque un formaggio tipo “latteria”, fresco, prodotto con latte di mucche che pascolano per lunghi periodi all’aperto in zone salubri, dove l’erba è ricca di fiori e di profumi. È un formaggio piacevole, piuttosto dolce e risulta ottimo nei due abbinamenti classici della tradizione veneta: “pan e formajo” e “polenta e formajo” e si presta molto bene ad essere abbinato con la verdura in un altro piatto tradizionale veneto: “radici e formajo”, come dire che si gusta con piacere assieme alla verdura fresca.

Caseificio Agrimontana
Via Roma 78
Fregona Treviso
Tel.+39 0438.585324
www.agricansiglio.it



Ricetta:
Cordonbleu di pollo ripeni al formaggio Moesin e prosciutto cotto


Cordon-bleu-2

Ingredienti per 4 persone:
4 petti di pollo
200gr. Di formaggio Moesin di Fregona
200 gr. di prosciutto cotto affettato
1 uovo
½ bicchiere di vino bianco secco
100 gr. di farina 00
100 gr. di pane grattugiato
½ lt.di olio d’arachidi
sale pepe q.b.

Per la preparazione:

Incidere i petti di pollo trasversalmente per creare una sacca avendo cura di non romperli. A questo punto al suo interno mettere il prosciutto cotto e il formaggio Moesin di Fregona su ogni petto.
Sbattere l’uovo con il vino bianco e il pepe, mettere la farina e il pane grattugiato singolarmente in un piatto; quindi impanare nel modo classico.
In una padella dai bordi alti far riscaldare l’olio a una temperatura di circa 170° gradi mettervi i petti di pollo e farli friggere per 10 minuti circa. Scolateli dall’olio e salateli servire con guarnizione di limone e con un insalata novella.
 
Copyright © 2017 Discover Treviso. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
doctors.com website