Destinazioni

Aree Tematiche

Trova Hotel

Treviso Province
All world cities


Treviso Meteo

Dom Lun Mar Mer

Rete Fiere

Categorie Eventi

Follow us on...

Facebook LinkedIn Twitter YouTube
Banner
Banner
San Liberale PDF Stampa E-mail
sanliberaleGiorgione_007San Liberale (Altino, inizi V secolo)
Una leggenda, che secondo lo storico trevigiano Rambaldo degli Azzoni Avogadro risalirebbe al X secolo, racconta che Liberale, nato nel V secolo e di nobili origini, fosse stato educato alla fede da Eliodoro, primo vescovo di Altino. Era un uomo pio e devoto, costretto ad operare in un periodo di turbolenti lotte tra pagani e cristiani eretici dediti al culto ariano.
Quando Eliodoro si fece eremita, lasciò la diocesi ad Ambrogio che tuttavia si mostrò incapace nell'arginare la minaccia eretica. Liberale, deciso a ritrovare il vecchio vescovo, pensò prima di consultare il lume di Dio e, pregando, gli apparve un angelo che lo avvisava della morte imminente. Nonostante ciò, Liberale partì per la Laguna Veneta alla ricerca del maestro ma, giunto sull'isola di Caltrazio, non lo trovò e morì poco dopo il giorno 27 aprile. Riconosciuto subito come santo, clero e popolo trasferirono il suo corpo in un'arca nella chiesa dell'isola, dedicata a San Lorenzo (presso l'attuale Motta di San Lorenzo).
Sempre secondo lo storico già citato, i suoi resti sarebbero stati trasferiti con quelli di San Teonisto, Tabra e Tabrata a Treviso da Altino tra il V e il VII secolo, quando la città era gravemente minacciata dagli Unni prima o dai Longobardi poi. Nel XIV secolo alcuni religiosi dichiaravano che le reliquie dei quattro santi si trovavano invece a Torcello, ma queste affermazioni dovevano essere false, in quanto numerosissimi documenti testimoniano con molta chiarezza la presenza a Treviso. Il corpo si trova oggi nella cripta del Duomo di Treviso, intitolato a San Pietro. Liberale è anche patrono di Castelfranco Veneto: così infatti vollero i cittadini trevigiani che fondarono il fortilizio da cui si è sviluppata l'attuale città. Da ricordare la nota Pala di Castelfranco del Giorgione, che probabilmente lo raffigura accanto alla Madonna e a San Francesco.
Anche altrove in Veneto il culto di San Liberale ha origini antichissime, come testimonia la chiesa a lui intitolata a Pedeserva di Belluno, di cui si hanno notizie documentarie solo a partire dal 1578, ma il cui impianto è antecedente all'anno 1000.

Duomo di Treviso
Piazza Duomo Treviso
http://it.wikipedia.org

 
Copyright © 2017 Discover Treviso. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
doctors.com website