Destinazioni

Aree Tematiche

Trova Hotel

Treviso Province
All world cities


Treviso Meteo

Dom Lun Mar Mer

Rete Fiere

Categorie Eventi

Follow us on...

Facebook LinkedIn Twitter YouTube
Banner
Banner
Caterina Cornaro PDF Stampa E-mail

portrait_caterina_cornaro_145_hiCaterina Cornaro (1454-1510)

Figlia del patrizio veneziano Marco Cornaro e di Fiorenza Crispo, apparteneva a una delle famiglie più ricche ed influenti del patriziato della Serenissima. Educata in monastero, a 14 anni fu data per procura in sposa a Giacomo II Lusignano, re di Cipro e d'Armenia. In seguito a numerose vicende e congiure, Caterina Cornaro perse la sovranità sull'isola.
Nel 1489 Venezia la investì della Signoria di Asolo e la Regina vi regnò con grande splendore fino al 1509. Letterati, poeti ed artisti italiani e stranieri, portati dalle vicende storiche o attratti dalla bellezza del luogo, visitarono e amarono Asolo: da Pietro Bembo che durante il dominio della Cornaro vi scrisse ‘Gli Asolani’ a Robert Browning che le dedicò "Asolando", da Giosuè Carducci che la chiamò "la Città dai cento orizzonti" ad Ada Negri. Da Lorenzo Lotto a Giorgione nelle cui opere vive la grazia del paesaggio asolano, al Palladio, a Massari, a Canova, fino al Benson, a Marius Pictor, a De Pisis. Da Gustavo Modena a Eleonora Duse, che ad Asolo ebbe casa e volle essere sepolta, da Igor Strawinsky a Gian Francesco Malipiero.
Di lei ad Asolo rimangono il celebre Barco di Altivole e il castello.







Castello della Regina Cornaro

Via Regina Cornaro
Asolo Treviso
Tel.+39 0423.524637 uff.cultura
www.asolo.it
 
Copyright © 2017 Discover Treviso. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
doctors.com website