Destinazioni

Aree Tematiche

Trova Hotel

Treviso Province
All world cities


Treviso Meteo

Mer Gio Ven Sab

Rete Fiere

Categorie Eventi

Follow us on...

Facebook LinkedIn Twitter YouTube
Banner
Banner
Donatella Rettore PDF Stampa E-mail
3Donatella Rettore

Nata a Castelfranco Veneto nel 1955, Donatella Rettore inizia a cantare all'età di tre anni al Caffè Florian di Venezia, mentre a dieci ha già un complessino dal nome profetico "I Cobra", con il quale si esibisce in parrocchie.
La gavetta, lunghissima e faticosa, la porta nel 1973 a essere la spalla di Lucio Dalla e alla conoscenza con il musicista Claudio Rego con il quale si unirà sentimentalmente e professionalmente. Quello stesso anno, incide la sua prima canzone "Anche se non lo sai" che andrà a finire nel suo album d'esordio "Ogni giorno di cantano canzoni d'amore". Nel 1976 pubblica il 45 giri "Lailolà", che sarà un successo commerciale in molti paesi europei, soprattutto Germania e Svizzera. Il 1978 è l'anno del successo con la mitica "Splendido splendente", contenuto nell'album "Brivido Divino" che raggiunge un grande successo nelle vendite. Due anni più tardi, partecipa al Festivalbar portando "Kobra" con cui raggiunge l'apice della fama.
Arriva l'incursione nella musica ska con il ritmato e ballatissimo "Donatella" che spopola nelle discoteche e che vince a Festivalbar. "Estasi Clamorosa", il suo nuovo album, è disco d'oro che conferma Donatella Rettore come una delle cantautrici più affermate e amate in Europa. "Kamikaze rock'n'roll suicide", da cui lei estrapola e canta "Lamette" è un successo mostruoso, oltre che un bersaglio per la censura che non vedeva di buon occhio una così facile ironia sul suicidio. Un po' ballerina, un po' attrice, fa di ogni sua canzone un importante spettacolo, un punto di forza.

www.rettore.eu
 
Copyright © 2017 Discover Treviso. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
doctors.com website