Destinazioni

Aree Tematiche

Trova Hotel

Treviso Province
All world cities


Treviso Meteo

Dom Lun Mar Mer

Rete Fiere

Categorie Eventi

Follow us on...

Facebook LinkedIn Twitter YouTube
Banner
Banner
Manara Valgimigli PDF Stampa E-mail

FOTO_VALGIMIGLI_1Manara Valgimigli (1876-1965)

‘Qualche felicità c’è, anche in questo mondo. Va bene che si tratta sempre, tutt’al più di leggere ebbrezze che un poco ci allontanano, appunto, da questo mondo, e ce lo fanno scordare; ma insomma c’è. E chi è savio sa ritrovare la felicità sua, confacente alla sua natura; e ai suoi gusti, e così anch’io, che sono savio, la mia’. - Il mantello di Cebete
Nacque a S. Piero in Bagno nel 1876. Fu allievo di Carducci all'Università di Bologna. Morì nel 1965. È sepolto nel cimitero di Sant’Anna ad Asolo.
Fu saggista, prosatore, traduttore e interprete di classici come Omero, Saffo, Eschilo, Platone e Aristotele. Nella prefazione al suo libro 'La mia scuola’ Norberto Bobbio scrive: 'Questo libro rispecchia interamente la sua anima schietta, libera e forte, il suo modo di concepire la missione del dotto, l'intensità della sua passione, direi di più, del suo entusiasmo, per la scuola intesa come esperienza vissuta insieme dal docente con gli allievi, il disprezzo e il dileggio per la scuola intesa al contrario come istituzione burocratica, in cui i momenti più solenni sono l'appello, l'assegnazione dei voti, la compilazione del registro; rivela l'incondizionata ammirazione per quel mondo della giovinezza dello spirito che fu della Grecia antica, da Socrate a Platone, da Eschilo a Sofocle, da Archiloco a Saffo; infine, quel che mi è parso più straordinario, e ammirevole e affascinante, ci permette di capire il suo modo di parlare dei giovani e coi giovani’.


http://it.wikipedia.org
 
Copyright © 2017 Discover Treviso. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
doctors.com website