Destinazioni

Aree Tematiche

Trova Hotel

Treviso Province
All world cities


Treviso Meteo

Mar Mer Gio Ven

Rete Fiere

Categorie Eventi

Follow us on...

Facebook LinkedIn Twitter YouTube
Banner
Banner
Giordano Riccati PDF Stampa E-mail

12204Giordano Riccati (Castelfranco Veneto, 25 febbraio 1709 – Treviso, 20 luglio 1790)

Giordano fu il quinto figlio di Jacopo e Elisabetta Onigo ; si occupò di matematica e di fisica, di teoria musicale e di architettura e curò numerose pubblicazioni; mantenne una fitta corrispondenza con molti protagonisti del mondo della cultura del Settecento.
La formazione scientifica di Giordano fu personalmente seguita dal padre, e con il matematico Rampinelli proseguì gli studi presso l'Università di Padova, dove seguì lezioni di idraulica, letteratura, filosofia e disegno. Durante la sua carriera, Giordano Riccati, fu un valente architetto ed un teorico dell’architettura, lo studio dell’applicazione della media proporzionale armonica è considerato la principale realizzazione teorica dell’architettura riccatiana.
Assai interessanti sono gli edifici progettati e costruiti da Giordano Riccati: a Treviso ammiriamo la facciata della chiesa di San Teonisto, la Chiesa di  Sant'Andrea Apostolo, l’interno del Duomo, lo scalone di palazzo Spineda, mentre la Biblioteca Capitolare è stata distrutta dal bombardamento del 7 aprile 1944.
Giordano Riccati svolse anche una feconda ed importante attività in qualità di docente di musica ed ebbe un interessante rapporto con il piranese Giuseppe  Tartini (1692 - 1770), che conobbe personalmente e con il quale ebbe un vivacissimo epistolario, un’autentica miniera di spunti di riflessione sul ruolo assunto dalla matematica nella teoria musicale del XVIII secolo.


 
Copyright © 2017 Discover Treviso. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
doctors.com website